Welcome visitor you can log in or create an account

INFEZIONI CORRELATE ALL’ASSISTENZA NEL DIPARTIMENTO CARDIOVASCOLARE (DCV): IMPLEMENTAZIONE DI “BEST PRACTICE” IN PREVENZIONE E TERAPIA

progetto1Polmoniti, batteriemie, sepsi, infezioni del sito chirurgico sono le complicanze più frequenti nel paziente sottoposto ad intervento  e quasi sempre si manifestano durante il ricovero.

L’acquisizione di una Infezione Correlata all’Assistenza (ICA) avviene prevalentemente in pazienti già compromessi a causa della malattia di base o per patologie associate. La presenza di ICA determina prolungamento della degenza, concomitante incremento dei costi sanitari  e, non raramente, si associa ad esito infausto.

E’ dimostrato che la prognosi delle ICA è più favorevole se il paziente è gestito con approccio multidisciplinare e secondo indicazioni basate sull’evidenza scientifica.

Obiettivo del Progetto è stato collaborare con la Direzione Sanitaria e il DCV dell’AO Ordine Mauriziano nella definizione e implementazione di protocolli diagnostico-terapeutici, e di condividerli con quanti a vario titolo hanno un ruolo nel percorso di cura del paziente.

 

 

Sintesi del progetto
DURATA DEL PROGETTO
2010-2012
 
CAPOFILA
ASPIC onlus
 
PARTNER
  • Direzione Sanitaria-AO Ordine Mauriziano
  • Ambulatorio Migrazione e Salute (MISA), Ospedale Amedeo di Savoia
 
sede
Dipartimento Cardiovascolare, AO Ordine Mauriziano
 
REFERENTi
Francesca Sordella
 
PROGETTO REALIZZATO CON CONTRIBUTO FONDAZIONE CRT
RF= 2009.2696